Aperture straordinarie ai Musei di Pesaro

Per le prossime festività sono previste aperture straordinarie di tutti i musei cittadini.

Domani 25 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, i musei accoglieranno il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Si potranno visitare i Musei Civici, Casa Rossini, il Museo della Marineria e la Fondazione Pescheria – Centro Arti Visive.
I Musei Civici e Casa Rossini saranno aperti l’intera giornata con orario 10-13, 15.30–19; ingresso 4 euro, gratuito fino a 14 anni.
Le visite al Museo della Marineria “Washington Patrignani” di Villa Molaroni saranno possibili il pomeriggio dalle 16 alle 19. L’ingresso è gratuito.
La Fondazione Pescheria – Centro Arti Visive accoglie la mostra ‘Fermento pesarese. 1960-1990 Arti e Persone dall’Archivio Bucci’ con orario: 10-12, 17.30-19.30; ingresso gratuito.

Il 30 aprile e 1 maggio i Musei Civici e Casa Rossini osserveranno il seguente orario: 10-13 e 15.30-19.00.

E se volete scoprire i musei cittadini accompagnati da una guida potete contattarci ai seguenti recapiti: tel. 0721.855987  – cell. 333.6008795 info@pesarourbino.com.

 

Aspettando il Natale… visite guidate alla città di Pesaro

3, 4, 8, 9, 10 DICEMBRE 2011

In occasione della manifestazione natalizia “Candele a Candelara” verranno organizzate visite guidate alla città di Pesaro abbinate alla degustazione di prodotti tipici dell’enogastronomia locale. Per trascorrere una giornata ricca di gusto, cultura e divertimento!

ITINERARIO

L’identità di Pesaro passa soprattutto attraverso i luoghi del suo passato che definiscono la “forma” di una città che è oggi tra i principali centri storico-artistici della regione. La Cattedrale è uno degli edifici di culto più antichi e custodisce al suo interno una pavimentazione a mosaico di notevole bellezza e perfettamente conservata.

A pochi passi sorge Piazza del Popolo, il cuore della città, abbellita dalla fontana denominata la “Pupilla di Pesaro”. Qui sorgono vari edifici storici fra i quali il maestoso Palazzo Ducale, che offre ancora oggi importanti tracce del passaggio delle grandi famiglie Malatesta, Sforza e Della Rovere.

Ma Pesaro è anche la città della musica e il percorso non può che concludersi con la visita della Casa natale di Rossini, una casa-museo interamente dedicata al compositore.

Al termine della visita è prevista la degustazione di prodotti di qualità dell’enogastronomia locale presso l’Ambasciata del Territorio – In.pu.t.

 

Orario e luogo d’incontro: ore10.00 In.pu.t (Via Rossini, 41 – Palazzo del Turismo)

Durata del percorso: 2 ore circa

Costo: Euro8,00 a persona. Gratuito per bambini fino a 10 anni.

La quota include: visita guidata, biglietti d’ingresso e degustazione.

Prenotazioni: numero verde 800.983858 – cell. 348.4927817 –  info@pesarourbino.com  

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

 

E’ possibile prenotare visite guidate alla città di Pesaro e alle altre località della provincia in giorni e orari differenti per gruppi composti da min. 20 persone.

 

CANDELE A CANDELARA 2011

Si svolgerà nei giorni 3,4, 8, 9, 10 e 11 dicembre l’VIII edizione di Candele a Candelara, mercatino natalizio ambientato nell’antico borgo medievale sulle colline attorno a Pesaro dove ogni sera la luce artificiale viene spenta per lasciare posto a migliaia di fiammelle accese. Un’atmosfera unica e suggestiva grazie a tre spegnimenti programmati dell’illuminazione elettrica di 15 minuti ciascuno (17.30; 18.30 e 19.30). Per tre quarti d’ora a sera Candelara (che deve il suo nome alle candele), sarà completamente rischiarata dalla luce calda e rassicurante delle candele.

In questa edizione la festa riserverà ai visitatori diverse attrattive. A cominciare dalla Via dei Presepi, dove si potranno ammirare natività realizzate da artigiani di ogni parte d’Italia con i più diversi materiali (cera, legno, pietra, terracotta, ceramica, argento, sughero). Altra attrattiva, il Presepe vivente organizzato dalle scuole locali nel Parco all’interno delle Mura Castellane arricchito dalla presenza di alcuni animali e da vecchi artigiani che insegneranno la lavorazione di vimini, ferro battuto e legno ai piccoli visitatori della Festa. Ma nel mercatino di Candele a Candelara troveranno posto anche le sculture in ferro battuto che rappresentano i personaggi della natività. Anche quest’anno funzionerà la gettonatissima Officina di Babbo Natale dove centinaia di bambini potranno lavorare con diversi materiali e realizzare addobbi, figure legate al Natale o scrivere e consegnare una letterina a Babbo Natale in persona.
Ma Candele a Candelara ospiterà qualificate animazioni provenienti da tutta Italia legate alla figura di Babbo Natale. Come ad esempio i Babbo Natale trampolieri, il Babbo Natale che suona l’organino Ottocentesco, un’intera banda musicale formata da 35 Babbo Natale; oppure i tradizionali Babbo Natale con zampogne e cornamuse. Completeranno il programma artisti di strada  (acrobati, giocolieri, cantastorie).
Lungo la centralissima via del Borgo cinquanta casette in legno ospiteranno il mercatino con oggetti d’artigianato, articoli da regalo e candele d’ogni forma e foggia.
Anche quest’anno sotto una grande tensostruttura riscaldata verranno proposti i piatti della tradizione:  polenta con i funghi, baccalà con le patate, pasticciata ed erbe cotte, carne alla brace, piadina, olive fritte,  frittelle di mele, caldarroste e vino novello a volontà.
Il costo del biglietto è di 2 euro.

 VISITE GUIDATE ALLA CITTÀ DI PESARO

In occasione della manifestazione sono previste visite guidate alla città di Pesaro abbinate alla degustazione di prodotti tipici dell’enogastronomia locale.
Per trascorrere una giornata ricca di gusto, cultura e divertimento!

ITINERARIO

L’identità di Pesaro passa soprattutto attraverso i luoghi del suo passato che definiscono la “forma” di una città che è oggi tra i principali centri storico-artistici della regione. La Cattedrale è uno degli edifici di culto più antichi e custodisce al suo interno una pavimentazione a mosaico di notevole bellezza e perfettamente conservata, risalente ai secoli IV e VI d.C.
A pochi passi sorge Piazza del Popolo, il cuore della città, abbellita dalla fontana denominata la “Pupilla di Pesaro”. Qui sorgono vari edifici storici fra i quali il maestoso Palazzo Ducale, che offre ancora oggi importanti tracce del passaggio delle grandi famiglie Malatesta, Sforza e Della Rovere.
Ma Pesaro è anche la città della musica e il percorso non può che concludersi proprio con la visita della Casa natale di Rossini, una casa-museo interamente dedicata al compositore (in alternativa si potranno visitare i Musei Civici composti da due sezioni: Pinacoteca e Museo delle Ceramiche).
Al termine della visita è prevista la degustazione di prodotti di qualità dell’enogastronomia locale presso l’Ambasciata del Territorio – In.pu.t.

Quando: 3, 4, 8, 9, 10, 11 dicembre 2011
Orario e luogo d’incontro: ore10.00 In.pu.t (Via Rossini, 41 – Palazzo del Turismo)

Durata del percorso: 2 ore circa
Costo: Euro 8,00 a persona. La quota include: visita guidata, biglietti d’ingresso e degustazione.
Prenotazioni: Tel. 0721.855987 – Cell. 333.6008795info@pesarourbino.com  PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA.

È possibile prenotare visite guidate alla città di Pesaro e alle altre località della provincia in giorni e orari differenti per gruppi composti da min. 25 persone.

Giornata delle bandiere arancioni 9 ottobre 2011

Dopo il grande successo della Giornata Touring 10-10-10, il Touring Club Italiano presenta la Giornata Bandiere arancioni 9.10.11 aprendo le porte di quasi cento comuni italiani. Una giornata interamente dedicata alla qualità e alla scoperta dei più bei luoghi di eccellenza del territorio italiano e realizzata sotto l’Alto patrocinio del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del Ministero del Turismo. Terra innovativa: è questo il tema che caratterizza lo spirito della manifestazione di quest’anno, che mira a sottolineare le singole identità dei luoghi, offrendo al viaggiatore una giusta miscela di tradizione ed innovazione, senza mai dimenticare l’importanza e la bellezza delle diverse realtà.

La Giornata Bandiere arancioni 9.10.11, realizzata in collaborazione con l’Associazione dei Paesi Bandiera arancione e con il supporto di Cobat (Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo) ed Ecolamp (Consorzio per il recupero e lo smaltimento di apparecchiature di illuminazione), verrà realizzata in quasi 100 piccoli borghi e centri storici dell’entroterra, che sono stati insigniti della Bandiera arancione del Touring non solo per il loro patrimonio artistico, culturale e ambientale di pregio ma anche per la capacità di garantire un’offerta turistica di qualità e un’accoglienza speciale.

Visite guidate gratuite ai centri storici, eventi, degustazioni di prodotti tipici, feste e manifestazioni animeranno circa 100 località di tutta Italia. In ciascun comune, fino ad esaurimento scorte, verrà distribuito a tutti i partecipanti il “sacchetto della Qualità” contenente materiale informativo sul territorio e un prodotto tipico della zona.

Con il lancio della nuova App gratuita, disponibile a breve, dedicata ai comuni Bandiera arancione sarà possibile scoprire le diverse località, avere per ciascuna una breve descrizione, ricche photogallery, approfondimenti, consultare gli eventi che si tengono sul territorio, ricercare hotel e ristoranti e costruire un itinerario di viaggio, soprattutto in vista della Giornata Bandiere arancioni 09.10.11 (l’applicazione sarà disponibile a breve sull’Apple Store e sull’Android Market).

Per maggiori informazioni sui Comuni Bandiera arancione e sulla Giornata Bandiere arancioni 9.10.11 visitate www.bandierearancioni.it

Il Rinascimento in bicicletta

PESARO – Giovedì 22 settembre, ultima giornata della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, il centro In.pu.t di Pesaro organizza una visita guidata gratuita in bicicletta nel centro storico della città.
L’iniziativa è inserita nell’ambito degli eventi organizzati dall’amministrazione comunale per incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani.
Il tema della visita guidata sarà “Pesaro rinascimentale”, una passeggiata fra chiese, palazzi signorili e capolavori artistici dell’epoca rinascimentale: dal Palazzo Ducale, residenza delle famiglie Sforza e Della Rovere, al bellissimo coro ligneo intarsiato della chiesa di S. Agostino, dalla monumentale chiesa di S. Giovanni Battista, al cortile di Palazzo Toschi Mosca.
Al termine della visita verrà offerta una piccola degustazione di prodotti dell’enogastronomia locale a tutti i partecipanti. L’appuntamento è alle ore 18.00 presso In.pu.t (Via Rossini 41). La partecipazione è gratuita. Si consiglia la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni: numero verde 800 983858 – cell. 388 8315527 – info@inpesarourbino.com.

La Provincia Bella, la Provincia Buona

Il nuovo centro In.pu.t di Pesaro organizza per la stagione estiva “La Provincia Bella, la Provincia Buona”, una serie di escursioni guidate nelle città d’arte dell’entroterra e di itinerari nelle città di Fano e Pesaro abbinati alla degustazione di prodotti di qualità dell’enogastronomia locale. Questo il programma:

MATINÉE D’ARTE CON GUSTO

Escursioni guidate e degustazione di prodotti del territorio

Quando: ogni mercoledì e venerdì dal 6 luglio al 26 agosto – Ore 9.30

URBINO 6 luglio e 3 agosto

La città ducale, capitale del Rinascimento, vi stupirà con i suoi capolavori e la Fattoria dei Cantori vi incanterà con le sue dolci golosità biologiche. Punto d’incontro: piazza del Rinascimento (presso ufficio turistico) Ristorante consigliato per il pranzo: Terrazza del Duca – tel. 0722/2826

MONDAVIO 8 luglio e 5 agosto

Il Castello di Mondavio: luogo d’incontri perfetti fra arte e natura, fra passato e presente e fra i tanti prodotti della terra che scoprirete nell’Azienda Mariotti. Punto d’incontro: ingresso Rocca. Ristorante consigliato per il pranzo: La Palomba – tel. 0721/97105

PIOBBICO 13 luglio e 10 agosto

Un palazzo immerso nel verde, un piccolo borgo che vive ancora di antiche tradizioni che riscoprirete nella lavorazione delle carni dell’Azienda Agricola Catani Sonia. Punto d’incontro: ingresso Castello

SASSOCORVARO 15 luglio e 12 agosto

Un luogo sospeso tra terra e cielo, uno scrigno di bellezze architettoniche ma soprattutto di sapori da gustare lentamente accolti nell’Azienda Agricola Cau e Spada. Punto d’incontro: ingresso Rocca. Ristorante consigliato per il pranzo: Osteria d’la Portaccia – tel. 0722/769695

CARTOCETO 20 luglio e 17 agosto

Un viaggio sulle tracce del passato alla scoperta dei colori e degli aromi della città dell’olio con i prodotti biologici D.O.P. dell’Azienda Agricola Galiardi. Punto d’incontro: piazza Garibaldi. Ristorante consigliato per il pranzo: L’alberone – tel. 0721/ 899592

CAGLI 22 luglio e 19 agosto

Dai capolavori artistici e architettonici di una città ideale alla capitale del tartufo che vi conquisterà con le specialità gastronomiche di Acqualagna Tartufi. Punto d’incontro: ufficio turistico. Ristorante consigliato per il pranzo: La Lanterna – tel. 0721/781929

SANT’ANGELO IN VADO 27 luglio e 24 agosto

La città del Mito apre le porte per mostrarvi i suoi bellissimi mosaici e per offrirvi un gustoso assaggio a base di carni e salumi dell’Azienda Agricola Luzi. Punto d’incontro: parcheggio del campo sportivo (Via Galassia) Ristorante consigliato per il pranzo: Taddeo e Federico – tel. 0722/818892

SAN LORENZO IN CAMPO 29 luglio e 26 agosto

Dai tesori nascosti di San Lorenzo in Campo alle famose terre d’argilla di Fratterosa. Qui nascono i vini D.O.P. dell’Azienda Vitivinicola Terracruda. Punto d’incontro: piazza Umberto I. Ristorante consigliato per il pranzo: Giardino – tel. 0721/776236

Costo: € 8,00 a persona. Gratuito per bambini fino a 6 anni. La tariffa include servizio guida e biglietti d’ingresso. La degustazione è gentilmente offerta dall’azienda ospitante. Trasferimento con mezzo proprio. Prenotazione obbligatoria.

…………………………………………………………….

ITINERARI IN CITTÀ

 

PEDALATE NOTTURNE

Percorsi tematici in bicicletta a Fano e Pesaro con dolce sorpresa finale

Quando: dal 5 luglio al 9 settembre

FANO ogni martedì ore 21.00 Visita guidata a tema in bicicletta Punto d’incontro: Arco d’Augusto

PESARO ogni venerdì ore 21.00 Visita guidata a tema in bicicletta Punto d’incontro: in.pu.t (Via Rossini, 41)

Costo: € 6,00 a persona. Gratuito per bambini fino a 10 anni. La quota include: visita guidata e degustazione. Prenotazione obbligatoria.

INVITO A PALAZZO

Vita e tesori della marchesa Vittoria Toschi Mosca

Dove: Pesaro

Quando: 14 e 21 luglio, 4 e 18 agosto, 1 e 15 settembre – Ore: 18.00

Visita straordinaria di Palazzo Mazzolari Mosca, berlina di gala, mostra “Sguardo e Destino”. Al termine aperitivo con prodotti del territorio. Punto d’incontro: in.pu.t (Via Rossini, 41)

Costo: € 7,00 a persona. Gratuito per bambini fino a 10 anni. La quota include: visita guidata, biglietti d’ingresso e degustazione. Prenotazione obbligatoria.

………………………………………………………..

Informazioni e prenotazioni:

In.pu.t Via Rossini 41 – Pesaro

Numero verde 800 983858 -Cell. +39 333 6008795

http://www.inpesarourbino.cominfo@inpesarourbino.com

Pesaro in tutti i sensi…

Itinerari sensoriali attraverso luoghi e personaggi della città

In occasione del Festival della Felicità che si svolgerà dal 27 maggio al 5 giugno 2011, la nuova Ambasciata del Territorio (inPUt) di Pesaro organizza visite guidate tematiche e degustazioni che coinvolgeranno i cinque sensi.

Programma:

MARTEDÌ 31 MAGGIO ORE 18.00

Gioachino Rossini. Il cibo dell’anima. Visita di Casa Rossini e del Tempietto Rossiniano.

Degustazione: Suggestioni golose rossiniane nel tempo

MERCOLEDÌ 1 GIUGNO ORE 18.00

Giulio Perticari. O bella voce tra i profumi! Visita degli Orti Giuli.

Degustazione: Orti, giardini e delizie di erbe e fiori. Intervento di Tommaso Lucchetti, storico della gastronomia e arte conviviale.

GIOVEDÌ 2 GIUGNO ORE 18.00

Ferruccio Mengaroni. La terra tra le mani. Visita del Museo delle Ceramiche.

Degustazione: Cibi e ceramica da dispensa e da mensa

VENERDÌ 3 GIUGNO ORE 18.00

Simone Cantarini. Il colore del sentimento.  Visita della Chiesa di Sant’Agostino e della Pinacoteca Civica.

Degustazione: I colori di spirito e di gusto:policromie di liquori e confetture.

…………….

Quota di partecipazione: € 8,00 a persona (la quota include: visita guidata, biglietti d’ingresso ove previsti e degustazione).

Luogo d’incontro: inPUt (Via Rossini, 41). Le visite si effettueranno al raggiungimento del numero minimo di 12 partecipanti. Prenotazione obbligatoria.

Informazioni e prenotazioni: tel. 0721-830699 – cell. 333-6008795 – info@inpesarourbino.com

 

Visite guidate alla mostra “Guercino a Fano. Tra presenza e assenza”

Avrà inizio sabato 14 maggio il ricco calendario di visite guidate alla mostra “Guercino a Fano. Tra presenza e assenza” che le guide turistiche della città, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, proporranno a cittadini e turisti per l’intera durata dell’evento espositivo.

Nei mesi di maggio e giugno verranno proposti due itinerari:

– martedì ore 18.30 e 21.00  visita guidata alla mostra “Guercino a Fano” e alla Pinacoteca San Domenico: un itinerario della durata di circa un’ora che prenderà avvio da quel grande contenitore artistico e culturale che è la Chiesa di San Domenico, sede di un’importante pinacoteca di arte sacra, per approdare ai tre grandi capolavori del Guercino esposti in mostra, fra i quali il San Giovanni Battista alla Fonte, che torna a Fano dopo oltre due secoli di assenza.

– sabato ore17.00 Itinerario del Seicento fanese: un percorso interessante che guiderà i visitatori nei luoghi in cui è ancora possibile ritrovare i segni della presenza del Guercino e degli altri artisti della scuola emiliano-bolognese (Carracci, Reni, Domenichino, ecc). L’itinerario avrà la durata di circa 2 ore.

La prenotazione è obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni contattare l’ufficio prenotazioni delle guide turistiche di Fano al numero 0721.855987 oppure 349.1337893 email: info@pesarourbino.com

Il Palazzo Vescovile di Fano

Venerdì 25 febbraio, in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica, si è svolta una visita guidata ad uno dei gioielli meno conosciuti della città di Fano: il Palazzo Vescovile. Grande partecipazione di pubblico per ammirare la cosiddetta “Sala degli Arazzi”, da poco restaurata, accompagnati da una guida d’eccezione, il Vescovo della diocesi di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola, Mons. Armando Trasarti. I cosidetti arazzi, in realtà dipinti su tela, sono stati realizzati alla fine del Settecento probabilmente dall’artista milanese Giuseppe Tamanti, attivo negli stessi anni a Fano e Jesi, e fanno parte di un complesso programma iconografico. In pieno Illuminismo, epoca caratterizzata da una forte polemica nei confronti di quella che era considerata “l’ illusione più grande di tutte: la religione”, i cinque dipinti avevano lo scopo di invitare le persone a riflettere su quei dogmi e principi cristiani che la Chiesa stava tentando con difficoltà di riaffermare.  Le scene sottolineano le persecuzioni e gli abusi di potere che la Chiesa ha dovuto subire nel corso della sua storia (la Fuga in Egitto, Salomè con la testa di Battista, Saul e Davide, Davide con la testa di Golia), per concludersi con un messaggio di gioia rappresentato dall’incontro fra Eliezer e Rebecca presso la fonte, simbolo della Chiesa dispensatrice di vita, perchè nonostante le tante difficoltà che un cristiano si troverà costretto ad affr0ntare “portae inferi non praevalebunt”, le porte degli inferi non prevaranno.

Giornata Mondiale della Guida Turistica

Dal 21 al 25 febbraio visite guidate gratuite nella nostra provincia.

Molti ancora lo chiamano “cicerone” colui che per professione accompagna singoli o  gruppi di persone nella visita a città, monumenti ed opere d’arte in qualsiasi forma esposte, in realtà questo tipo di professione ha un nome: “guida turistica specializzata”, ed opera localmente.  Al fine di promuovere questa attività è stata istituita una giornata mondiale che si celebra in tutto il mondo e ricorre il 21 febbraio di ogni anno.

La Giornata Internazionale della Guida Turistica è promossa a livello mondiale dalla World Federation of Tourist Guide Associations (WFTGA) e a livello italiano dall’Associazione Nazionale delle Guide Turistiche (ANGT). In tutta Italia si propongono itinerari e si promuovono progetti.

Nella nostra provincia  l’A.P.P.T. (Associazione Provinciale delle Professioni Turistiche di Confcommercio) a cui sono iscritte Guide turistiche, Accompagnatori e Guide Naturalistiche, propone dal 21 al 25 febbraio,  in collaborazione con l’Associazione Urbino Ducale, un calendario di visite guidate gratuite nei centri storici della provincia di Pesaro e Urbino, al fine di valorizzare e far conoscere il patrimonio artistico del nostro territorio a tutti coloro che saranno interessati a partecipare.

In questo momento in cui sono forti le pressioni per trasformare, da locale a nazionale ( in una sorta di “tutti fanno tutto”), l’ambito operativo della Guida Turistica riteniamo questo appuntamento possa consentire  alle guide turistiche abilitate di far apprezzare ulteriormente l’importanza della nostra figura professionale, indispensabile per una comprensione e promozione territoriale di qualità.

Calendario delle visite guidate: 

Lunedì 21

URBINO visita del Palazzo Ducale * (esterni ed interni). Incontro Piazza Mercatale, Rampa del Martini ore 10:00. Guida Riccardo Panareo cell. 339/6518097

Martedì 22

GRADARA visita del borgo e della Rocca Malatestiana * ( esterni ed interni ) Incontro porta dell’orologio ore 11:00. Guida Sabine Jacobs cell. 339/4622045

PIOBBICO visita del borgo e del Palazzo Brancaleoni * Incontro biglietteria castello Brancaleoni ore 10. Guida Daniela Rossi cell 333/3886193

Mercoledì 23

SANT ’ANGELO IN VADO visita della Domus del Mito * Incontro ingresso Domus ore 11. Coop Il Cerchio 0722.819924

GRADARA visita del borgo e della Rocca Malatestiana * ( esterni ed interni ) Incontro porta dell’orologio ore 11:00. Guida Loredana Pacini cell 3687334048

Giovedì 24

MERCATELLO SUL METAURO visita complesso museale S. Francesco * Incontro Ufficio Pro Loco ore 10.30. Guida Enrica Corsini 347/8962484

Venerdì 25

FANO visita del palazzo vescovile con la meravigliosa sala degli arazzi. Incontro piazza XX Settembre presso Fontana della Fortuna ore 10.30. Guida Manuela Palmucci cell 349/1337893

PESARO visita del centro storico di Pesaro. Incontro Ufficio Turistico via Rossini ore 15.30. Guida Patrizia Bucci cell. 338/6228715

Sabato 26

URBINO visita al rinnovato complesso museale della Cattedrale di Urbino, comprendente Museo Albani e Oratorio della Grotta.Incontro Cattedrale, ore 11.00. Guida Sara Bartolucci cell. 333 4957134

* L’ ingresso al museo, dove previsto, si intende a pagamento

Prenotazione gratuita ma obbligatoria, da effettuarsi direttamente alla Guida – Gruppi max 40 persone