Il Palazzo Vescovile di Fano

Venerdì 25 febbraio, in occasione della Giornata Internazionale della Guida Turistica, si è svolta una visita guidata ad uno dei gioielli meno conosciuti della città di Fano: il Palazzo Vescovile. Grande partecipazione di pubblico per ammirare la cosiddetta “Sala degli Arazzi”, da poco restaurata, accompagnati da una guida d’eccezione, il Vescovo della diocesi di Fano-Fossombrone-Cagli-Pergola, Mons. Armando Trasarti. I cosidetti arazzi, in realtà dipinti su tela, sono stati realizzati alla fine del Settecento probabilmente dall’artista milanese Giuseppe Tamanti, attivo negli stessi anni a Fano e Jesi, e fanno parte di un complesso programma iconografico. In pieno Illuminismo, epoca caratterizzata da una forte polemica nei confronti di quella che era considerata “l’ illusione più grande di tutte: la religione”, i cinque dipinti avevano lo scopo di invitare le persone a riflettere su quei dogmi e principi cristiani che la Chiesa stava tentando con difficoltà di riaffermare.  Le scene sottolineano le persecuzioni e gli abusi di potere che la Chiesa ha dovuto subire nel corso della sua storia (la Fuga in Egitto, Salomè con la testa di Battista, Saul e Davide, Davide con la testa di Golia), per concludersi con un messaggio di gioia rappresentato dall’incontro fra Eliezer e Rebecca presso la fonte, simbolo della Chiesa dispensatrice di vita, perchè nonostante le tante difficoltà che un cristiano si troverà costretto ad affr0ntare “portae inferi non praevalebunt”, le porte degli inferi non prevaranno.

Un pensiero su &Idquo;Il Palazzo Vescovile di Fano

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...